Vuoi aumentare le visite del tuo blog? Qui troverai 7 consigli per ottimizzare i tuoi post.

Come aumentare le visite del tuo blog - Digital Connect

Un blog è uno spazio personale oppure aziendale che ha lo scopo di informare. In media le aziende che hanno un blog e si impegnano a mantenerlo aggiornato, hanno il 67% delle vendite in più rispetto a quelle che non ne hanno uno. Il blog aziendale deve riportare determinate strutture, raggiungere degli obiettivi e dare risposta alle domande degli eventuali clienti. È composto da tanti post pubblicati periodicamente, ovvero articoli che trattano argomenti pertinenti alla tipologia del blog stesso.

Cosa sono le tecniche SEO e perché sono necessarie per rendere il tuo blog più famoso?

SEO sta per Search Engine Optimization ovvero Ottimizzazione per i Motori di Ricerca. Il termine tende a raccogliere tutte le operazioni che permettono al sito/blog di essere prescelto dai motori di ricerca per poi apparire tra i primi risultati quando viene fatta una ricerca su Google: il risultato sarà avere più lettori e più visite sul tuo blog!
Più in alto nella classifica di ricerca di Google si trova il tuo blog, più successo avrà!
Siccome la visibilità in prima pagina è un elemento molto importante per attrarre clienti ed avere sempre più guadagni, per aiutarti, qui sotto abbiamo elencato otto consigli per migliorare i tuoi post.

1. Riconosci il pubblico al quale viene indirizzato il tuo post

Cosa vogliono leggere i tuoi lettori? È importante scrivere riguardo argomenti d’interesse generale, quindi i contenuti più cercati su Google; per aiutarti a trovarli puoi utilizzare vari strumenti gratuiti, uno di questi è WordTracker.

La combinazione più vincente è creare un titolo che attrae per catturare l’interesse e abbinarlo ad un contenuto che soddisfa i bisogni dei lettori.

2. Perché sono necessarie le parole chiave?

7 consigli per ottimizzare i tuoi post – Digital ConnectLe parole chiave renderanno il tuo blog ancora più facile da trovare da parte dei lettori e dei motori di ricerca: integrale nel contenuto del tuo post! Trova quelle più ricercate, cercale su Google e studia i siti che appaiono tra i primi risultati. Che argomenti trattano? Come puoi sorpassare i tuoi concorrenti? Sviluppa gli argomenti che loro hanno trattato e migliorali.

3. Un post di alta qualità è più attraente

La qualità è un elemento molto importante che deve essere sempre presente in ogni contenuto che crei; in questo modo, non solo terrai fedeli i tuoi già lettori ma li incoraggerai anche a condividere con i propri amici e parenti i tuoi post, ottenendo così più visite.

Dai importanza alla struttura del tuo post: assicurati che non ci siano errori ortografici e che la lettura sia scorrevole.

4. Usa i Social Media

Come aumentare le visite del blog - Digital ConnectDove sono concentrati la maggior parte dei tuoi lettori? Vagli incontro: trova i loro social preferiti e pubblica il tuo contenuto nel modo più interessante possibile, allegando anche il link dell’articolo sul tuo blog. Oltre ad essere piacevole da trovare, il tuo contenuto sarà anche più facile da condividere. Fino al 2018 sono state 3.196 miliardi le persone che, in tutto il mondo, hanno utilizzato i social, e la cifra si prevede aumenterà del 32% nei prossimi cinque anni.

5. Chi sono gli influencer del momento?

Perché non individuare gli argomenti ai quali sono interessati i blogger più seguiti del momento? Così facendo aumenterai la possibilità che il tuo blog venga condiviso da loro e presentato a un pubblico molto più vasto.

6. Classifica

Nel momento che il tuo blog avrà lettori e verrà cliccato sempre da più persone, è rilevante sapere anche quanto tempo queste persone spendono sul tuo blog (che potrai vedere tramite gli strumenti Google).
Un metodo importante per assicurare che il tuo blog si posizioni in cima ai risultati di ricerca è fornire sempre materiali interessanti.

7. L’apparenza conta!

In modo che il tuo blog sia professionale e seo friendly, è importante creare una pagina che sia facile da navigare e che metta in bella vista tutti gli articoli più interessanti e “cliccabili”.

Inserisci immagini o gif che si adattano agli argomenti che tratterai; se il tuo articolo spiega un processo, inserisci video tutorial oppure immagini del risultato finale.

Non rinunciare!

Non arrenderti ai primi tentativi. Creare un blog popolare richiede tanto tempo e dedizione! Piuttosto, ad ogni sconfitta soffermati ed analizza i tuoi punti deboli e investi tempo e studio per poterli migliorare. Si tratta di un percorso molto lungo e impegnativo, che però offrirà possibilità di crescita e guadagno alla tua azienda. E se pensate di realizzare un blog professionale affidati di Digital Connect, vi faremo la nostra proposta sperando di essere la web agency giusta per voi.

Share