Come I Segnali Social Aiutano La SEO

I Social Media Adatti Al Tuo Business

Forse avrete già sentito parlare di segnali social, ma molte persone non sanno come possono aiutare la loro strategia SEO. Dato che non c’è molta chiarezza su ciò che riguarda i segnali social e la SEO, cerchiamo di capire insieme come funziona tutto in modo semplice.

Cosa sono i segnali social?

I segnali social sono i “Mi piace”, le Condivisioni e i Commenti che i vostri contenuti ricevono sulle differenti piattaforme di social media come Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest. E quando si parla di social media marketing, i segnali social sono una metrica molto importante per molte aziende.

Come I Segnali Social Aiutano La SEO

I segnali social sono un fattore di ranking?

Google ha dichiarato che i segnali social non sono un fattore di ranking diretto per questo motore di ricerca. Ciò non significa che i segnali social non sano di aiuto alla strategia SEO in modo indiretto, di cui parleremo in seguito, ma significa che non agiscono in modo diretto per migliorare il posizionamento su Google.

Bing e il coinvolgimento sui social media

Su Bing i Mi piace e le Condivisione hanno un impatto diretto sul posizionamento nel motore di ricerca. Molti potrebbero pensare che Bing non sia un motore di ricerca di grande importanza, ma circa il 24% delle ricerche su internet viene effettuato tramite Bing anziché Google, e tale numero è in costante aumento da diversi anni. Bing può aiutarvi ad attirare una quantità significativa di traffico, dove i segnali social giocano un ruolo importante, anche per migliorare il posizionamento del sito su Bing.

Google e i segnali social

I segnali social possono avere un impatto anche su Google SEO in modo indiretto. Infatti, più i vostri contenuti vengono condivisi, più è probabile che vengano visualizzati, il che può portare a un maggior numero di persone che visualizzano e condividono i vostri contenuti. E questo, naturalmente, ha un impatto importante per il posizionamento su Google. Oggigiorno può essere molto difficile ottenere link organici, quindi i segnali social vi aiutano molto per aumentare le condivisioni e le visualizzazioni dei contenuti.

Come aumentare i segnali social

Quindi, quali sono alcuni modi in cui potete aumentare i segnali social? Esaminiamo insieme alcuni dei modi più semplici.

  1. Linkate il sito web

Assicuratevi di linkare il vostro sito sul profilo nei social media. Anche se i link hanno tag nofollow, potete comunque ottenere del traffico diretto quando le persone trovano il vostro profilo attraverso i motori di ricerca o tramite le stesse piattaforme social.

  1. Utilizzate i titoli Clickbait

Create titoli clickbait. Sia che vi piacciano o meno i clickbait, si tratta di un tipo di titoli che possono essere molto efficaci per attirare l’attenzione degli utenti ed aumentare i click. Assicuratevi di seguire le linee guida delle piattaforme di social media in cui state postando, perché molte di loro hanno iniziato a frenare pratiche di clickbait scorrete (che comunque dovreste sempre evitare).

È inoltre importante che i contenuti che state pubblicizzando siano realmente coinvolgenti una volta che l’utente visita la vostra pagina, altrimenti questa pratica può danneggiare la vostra strategia SEO.

  1. Utilizzate le Call-to-Action

Utilizzate le call to action per incoraggiare ed aumentare il coinvolgimento degli utenti. Chiedere semplicemente agli utenti di mettere Mi Piace, Condividere e Commentare può aiutarvi ad aumentare significativamente l’interazione sui social.

  1. Utilizzate i plug-in di condivisione social

Usate i plugin per facilitare la condivisione dei contenuti sui social. Esistono molti plug-in per i social media che potete utilizzare sul vostro blog per includere link alle piattaforme social più popolari, consentendo così agli utenti di condividere direttamente un contenuto su diverse piattaforme.

  1. Condividete solo i contenuti migliori

Condividete solo i vostri migliori contenuti. Questo può sembrare un po’ poco intuitivo, dal momento che vorrete attirare traffico verso tutti i vostri contenuti, tuttavia condividere solo i contenuti migliori vi aiuterà ad essere notati più spesso sui social media. Ad esempio, Facebook mostra il contenuto di pagine che ottengono un maggiore coinvolgimento più spesso di pagine con meno interazione, quindi pubblicando solo i contenuti migliori, potete assicurarvi che tutti i post abbiano un buon tasso di coinvolgimento, che consentirà al contenuto di essere mostrato più spesso, cosa che aumenta molto le possibilità che i contenuti vengano notati.

I segnali social sono importanti

I segnali social sono importanti

Anche se i segnali sociali potrebbero non avere necessariamente un effetto diretto sul posizionamento del sito, almeno per quanto riguarda Google, possono certamente avere un effetto su altri motori di ricerca e facilitare il modo in cui gli utenti trovano i vostri contenuti e come interagiscono con esso. Potreste anche aumentare il traffico diretto dai vostri profili sui social media, quindi questo è un ulteriore vantaggio, il che dimostra che concentrarsi sui social media come un elemento della strategia SEO e del marketing digitale è molto importante.

Share